Al via la seconda edizione del corso “Percorsi di Turismo Sostenibile”

Al via la seconda edizione del corso “Percorsi di Turismo Sostenibile”

COMUNICATO STAMPA

    

Al via la seconda edizione del corso “Percorsi di Turismo Sostenibile”

 

SIRACUSA 15 marzo 2022

 

Un “marchio” per certificare la qualità ambientale.  Riparte la seconda edizione del corso  “Percorsi di Turismo Sostenibile” organizzato dall’Area Marina Protetta Plemmirio e Asta (Alta Scuola per il Turismo Ambientale)  in collaborazione con Vivilitalia.

Il progetto prevede la realizzazione finale   di pacchetti di promozione delle attività sostenibili presenti nel territorio e legati dal tema del mare denominati “Blu Plemmirio”, logo identificativo del progetto. <<Il logo – afferma la presidente dell’Area marina protetta Plemmirio, Patrizia Maiorca – sarà a disposizione dell’operatore che avrà seguito e aderito al percorso formativo e potrà utilizzarlo al fine di promuovere il suo impegno nell’ intraprendere un nuovo percorso di turismo ecosostenibile e vicino alle tematiche istituzionali dell’area marina>>

La seconda edizione del corso, finanziato dal Ministero per la Transizione Ecologica per i percorsi di turismo sostenibile per la corretta fruizione del mare, all’interno del capitolo dedicato alle “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da Covid 19” per la promozione di attività turistiche ambientalmente sostenibili nelle AMP, attraverso la formazione dei soggetti che operano nel settore turistico, inizierà nel pomeriggio del 22 marzo alle 14,30 nella sala “Ferruzza-Romano” quando l’Area Marina Protetta Plemmirio si presenterà ai corsisti. Tra i partecipanti, figurano anche alunni e docenti di due istituti scolastici, i licei Einaudi e Corbino, i quali, nell’occasione, realizzeranno percorsi di Alternanza scuola lavoro.

I tutor del corso Diego Albanese di Vivilitalia e Sabrina Zappalà coordinatrice consortile e direttore f.f. dell’Amp Plemmirio, insieme a tutto lo staff del Consorzio Plemmirio, apriranno i lavori con i partecipanti, con i quali verrà istaurato un continuo confronto delle reciproche esperienze.

Tra gli ospiti, nella seconda edizione, Ilaria Rigatti responsabile della comunicazione del Parco Adamello Brenta, Mario Melluzzo del lido Flybeach, per la pesca professionale Fabio Quadarella, Gianni Cavallaro e Carmelo Maiorca per Slow Food Sicilia, Roberto Mazza Consulente senior SL&A, Antonio Rudilosso di Pantalica Ranch, Fabio Morreale di Natura Sicula e Paolo Tuttoilmondo per Legambiente Siracusa.

Il corso si concluderà venerdì 1 aprile con una tavola rotonda conclusiva dedicata a “I buoni turismi nella AMP” nel corso della quale si consegneranno gli attestati di presenza e l’adesione al marchio.

 

 

 

d.ssa Graziella Ambrogio

Ufficio Informazione, Divulgazione e Promozione

Area Marina Protetta del Plemmirio

Sito Internet www.plemmirio.eu

Mail graziella.ambrogio@plemmirio.it

 

Translate »