CONFERENZA STAMPA MOSTRA “SILENZI, NEL PROFONDO MEDITERRANEO”

CONFERENZA STAMPA MOSTRA “SILENZI, NEL PROFONDO MEDITERRANEO”

CONFERENZA STAMPA MOSTRA “SILENZI, NEL PROFONDO MEDITERRANEO”

Siracusa 24 giugno 2015

Mercoledì 1 luglio alle 10, nella sala Ferruzza-Romano dell’AMP del Plemmirio avrà luogo la conferenza stampa di presentazione della mostra “Silenzi…nel profondo del Mediterraneo” a cura di Santi Bonnici che verrà inaugurata la stessa sera alle 19 nei locali della Provincia Regionale di Siracusa in via Roma 31.

Locandina mostra Bonnici

 

 

 

Si tratta di una esposizione interamente dedicata al mare nostrum che ha ispirato le sculture che verranno esposte nel palazzo di via Malta. In particolare le creature marine che compongono l’esposizione sono state realizzate con materiali riciclati.

 

La mostra sarà arricchita anche dalle suggestive immagini marine del fotografo subacqueo Davide Bonnici.

 

Alla conferenza stampa saranno presenti il presidente dell’Area Marina Protetta del Plemmirio Sebastiano Romano, l’artista Santi Bonnici, il fotografo subacqueo Davide Bonnici, il critico d’arte Salvatore Rapisarda e la curatrice della mostra Simona Bonnici. Alla inaugurazione della mostra saranno presenti anche il vice comandante della Capitaneria di Porto Ernesto Cataldi (la Guardia Costiera celebra quest’anno il 150simo anniversario) ed Enzo Maiorca in qualità di “special guest” dell’iniziativa.

 

La mostra resterà aperta al pubblico dal 1 al 13 luglio 2015.

 

In allegato la locandina della Mostra

 

 

Graziella Ambrogio

Ufficio Informazione, Divulgazione e Promozione

Area Marina Protetta del Plemmirio

Sito Internet www.plemmirio.it

Mail graziella.ambrogio@plemmirio.it

Translate »

I permessi pesca per la pesca ricreativa anno 2021 da terra e da barca di qualsiasi tipo (settimanale, mensile, annuale), non sono PROROGATI.

I PERMESSI ANNO 2022 saranno rilasciati a seguito dell'autorizzazione Ministeriale annuale del nuovo disciplinare 2022.
Pertanto, qualsiasi permesso pesca anno 2022, rilasciato erroneamente dall'applicazione Web, NON HA ALCUNA VALIDITA' nel periodo di sospensione.